Accesso ai servizi

Giovedì, 02 Aprile 2020

Avviso pubblico per l'erogazione di buoni spesa - disponibilità degli esercizi commerciali



Avviso pubblico per l'erogazione di buoni spesa - disponibilità degli esercizi commerciali


Gli esercizi commerciali presenti sul territorio comunale disponibili ad accettare i buoni emessi, destinati all’acquisto di prodotti alimentari e generi di prima necessità, possono presentare la domanda

Modello di domanda in PDF e WORD negli allegati

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI BUONI SPESA PER L’ACQUISTO DI GENERI ALIMENTARI E BENI DI PRIMA NECESSITA’ IN FAVORE DEI RESIDENTI IN STATO DI BISOGNO ECONOMICO A CAUSA DELL’EMERGENZA COVID-19.

IL SINDACO

Vista l’ordinanza della Protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020 recante ulteriori interventi urgenti di protezione civile e misure e risorse per la solidarietà alimentare;

Visto in particolare l’art. 2, comma 4, lett. a), con il quale si stabilisce che il Comune può erogare “buoni spesa” utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun Comune nel proprio sito istituzionale;

Dato atto che occorre procedere alla redazione di tale elenco;

Dato atto che il Comune di Castel Boglione provvederà all’emissione di buoni cartacei del valore di € 10,00 ciascuno, da utilizzare nei punti vendita del territorio comunale e comuni limitrofi per l’acquisto di prodotti alimentari e beni di prima necessità spendibili nei punti vendita che hanno manifestato la disponibilità all’iniziativa

 RENDO NOTO

che, con il presente avviso, si intende reperire la disponibilità di esercizi commerciali presenti sul territorio comunale ad accettare i buoni emessi  destinati all’acquisto di prodotti  alimentari e generi di prima necessità (prodotti farmaceutici e prodotti per l’igiene personale e ambientale) a favore di soggetti colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID – 19 e che saranno individuati come beneficiari secondo quanto previsto dall’Avviso alla cittadinanza.

Gli esercizi commerciali operanti con propri punti vendita nel Comune di Castel Boglione e nei comuni viciniori e iscritti alla C.C.I.A. per attività idonee potranno presentare apposita istanza usando il modello di domanda, allegato A), del presente avviso, firmato dal proprio legale rappresentante.

La domanda dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo di questo Ente, tramite pec all’indirizzo: protocollo.castel.boglione@cert.ruparpiemonte.it

Per particolari esigenze si prega di contattare il Sindaco o l’Assessore Zanchetta ai numeri 3313749000 e/o 3407315123  dal lunedì al venerdì dalle ore 14:00 alle ore 17:00 o tramite mail all’indirizzo sindaco@comune.castelboglione.at.it

La domanda di adesione potrà essere inviata in ogni tempo in quanto l’elenco degli esercizi che intendono aderire al presente avviso rimane aperto sino alla cessazione dell’emergenza e dell’applicazione della misura dei buoni spesa.

Valutata la sussistenza dei requisiti, il Comune provvederà all’indicazione dell’esercizio commerciale nell’elenco previsto dall’art. 2, comma 4 lett. A) dell’Ordinanza, che sarà costantemente aggiornato sino al termine della misura.

L’esercizio commerciale, con cadenza concordata con il Comune trasmetterà i buoni raccolti ed emetterà documento atto a richiedere il rimborso dei buoni-spesa ricevuti dai beneficiari. L’Ufficio provvederà alla liquidazione delle somme da rimborsare entro 30 giorni dalla ricezione dei buoni e previa verifica effettuata dall’Ente circa la regolarità contributiva e previdenziale.

Informativa sul trattamento dei dati personali REG. UE N° 679/2016

Il Comune di Castel Boglione in qualità di titolare del trattamento, tratterà i dati personali conferiti con modalità prevalentemente informatiche e telematiche, per l'esecuzione dei propri compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio dei propri pubblici poteri, ivi incluse le finalità di archiviazione, di ricerca storica e di analisi per scopi statistici. I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario alla conclusione del procedimento-processo o allo svolgimento del servizio-attività richiesta e, successivamente alla conclusione del procedimento-processo o cessazione del servizio-attività, i dati saranno conservati in conformità alle norme sulla conservazione della documentazione amministrativa.

I dati saranno trattati esclusivamente dal personale e dai collaboratori del titolare e potranno essere comunicati ai soggetti espressamente designati come responsabili del trattamento.

Al di fuori di queste ipotesi i dati non saranno comunicati a terzi né diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell'Unione europea.

Gli interessati hanno il diritto di chiedere al titolare del trattamento l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e seguenti del GDPR).

Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno, altresì, il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo (Garante Privacy) secondo le procedure previste.

Castel Boglione, 02.04.2020

    IL SINDACO
Gianfranco Bossi

 


Documenti allegati: